Bollette: quanto risparmio in casa con nuovi serramenti

[fa icon="calendar"] 8-lug-2017 12.45.00 / da Emanuela Gastaldello

Emanuela Gastaldello

bollette quanto risparmio in casa con nuovi serramenti.png 

Le spese per il riscaldamento domestico raggiungono addirittura il 75% del bilancio familiare. Anche riducendo i consumi con elettrodomestici efficienti, la spesa totale non diminuisce di molto. Per cui tantissime famiglie italiane ne stanno approfittando delle detrazioni fiscali al 50% e al 65%per acquistare nuovi serramenti e iniziare a risparmiare, con uno sconto di almeno la metà del prezzo sia dei serramenti che della posa.

Allora la domanda sorge spontanea a tutti coloro con cui parliamo ultimamente: “Quanto risparmio in casa con nuovi serramenti?”

 

1.Con i nuovi serramenti si risparmia?

I serramenti di vecchio tipo disperdono gran parte del calore generato dal sistema di riscaldamento, per due motivi principali:

  1. Hanno vetri singoli che non riescono a isolare termicamente l’edificio, per cui in passato si procedeva spesso non alla sostituzione dell’intero serramento, ma della vecchia lastra con una vetrocamera. Oggi questa tecnica viene evitata grazie ai costi dei nuovi infissi, che si sono ridotti, e alle nuove tecnologie (come i serramenti in PVC, che costano molto meno dei tradizionali infissi in legno, mantenendo la stessa qualità).
  2. Non sono muniti di guarnizioni, per cui si creano spifferi che scambiano l’aria esterna con quella interna e non riescono a trattenere il calore.

Con i nuovi infissi queste due problematiche vengono eliminate, diminuendo in modo notevole le bollette energetiche familiari.

 

2.Quanto risparmio in casa con nuovi serramenti?

I calcoli precisi del risparmio con i nuovi serramenti sono molto complicati. Se vuoi un’approssimazione di quello che potresti risparmiare nella tua abitazione, ti consigliamo di metterti in contatto con il serramentista professionista certificato della tua zona. Puoi cercarlo qui e organizzare un incontro con lui per maggiori informazioni.

 

Facciamo un esempio per farti capire quale potrebbe essere la differenza di spesa.

Supponiamo di avere un appartamento di 100mq in cui sono installati serramenti di vecchia generazione, i cui oscuranti sono tapparelle con cassonetti non isolati (come si faceva in passato).

Sostituiamoli con nuovi serramenti profine, KBE o Kommerling certificati e con trasmittanza termica 1.2 (se vuoi sapere cosa sia la trasmittanza termica leggi questo articolo). Cambiamo anche i vecchi cassonetti installandone di isolati e certificati.

I risultati sono notevoli: si passa da 1.600€ a 1.100€ di metano all’anno per il riscaldamento, cioè si ottiene un risparmio di 500€!

 

3.Quanto conviene la spesa iniziale?

Se sostituisci i vecchi serramenti entro il 31 dicembre, puoi unire il risparmio futuro anche alle detrazioni fiscali del 50% e del 65%, ammortizzando in pochi anni l’intera spesa e migliorando il comfort e la qualità della vita all’interno della casa. Per ulteriori informazioni sulle detrazioni fiscali, ti consiglio di leggere questa guida in cui i nostri esperti spiegano tutti i dettagli e ti consigliano come muoverti per non sbagliare nulla.

Scarica la guida gratuita per scegliere i nuovi serramenti migliori per la tua abitazione:

Guida Gratuita Scelta Infissi 

Categorie: Risparmio Energetico

Emanuela Gastaldello

Scritto da Emanuela Gastaldello

Emanuela è una vera esperta di infissi grazie alla sua esperienza trentennale nel settore. Segue i serramentisti di tutta Italia, consiglia loro le materie prime migliori per lavorare sempre con prodotti professionali, di alta tecnologia e innovativi. Garantire un perfetto isolamento termico è la sua sfida quotidiana, mentre la sua missione è aumentare la classe energetica delle case e il comfort di chi ci abita.

Iscriviti al nostro blog