Serramenti in Pvc o Alluminio? Come e Cosa Scegliere

[fa icon="calendar"] 8-lug-2016 17.02.18 / da Michele Pintarelli

Michele Pintarelli

Serramenti in Pvc o Alluminio? Come e Cosa Scegliere

È arrivato il momento di scegliere i serramenti per la tua casa, ma non sai ancora dove orientarti. Molto probabilmente ti starai chiedendo: "serramenti in pvc o alluminio?" Non preoccuparti, moltissime altre persone si sono fatte la stessa domanda prima di cambiare le finestre e le porte di casa.

Per chiarirti le idee, vediamo insieme le caratteristiche di questi due materiali.

Serramenti in Alluminio

Questo materiale è principalmente usato per finestre, porte finestre e vetrate, e ha diversi pregi.

Se miri ad un serramento che nel tempo non debba essere costantemente curato, l’alluminio è quello che fa per te, perché non richiede nessun intervento di manutenzione.

Questo materiale, molto resistente agli agenti atmosferici (con qualche limitazione nelle zone costiere), ha però come svantaggio una conducibilità termica molto alta: proprio perché si tratta di un buon conduttore, l'alluminio non è in grado di isolare in modo adeguato a livello termico ed acustico.

Per cercare di risolvere questo problema sono stati prodotti degli infissi con la tecnica del taglio termico: all’interno del profilo dell’alluminio viene inserito uno strato di Poliammide, un materiale con conducibilità ridotta. In poche parole, l’interno e l’esterno del profilo sono divisi da questo secondo materiale isolante, per non permettere al calore di uscire dall'abitazione; purtroppo però, pur riducendo la sua conducibilità termica, l'infisso in alluminio rimane meno isolante rispetto ad altri prodotti.

Per quanto riguarda il prezzo l’alluminio è abbastanza costoso, perché richiede di essere trattato per aumentare l'isolamento termico.

Serramenti in PVC

I serramenti in PVC sono costituiti da un materiale plastico ricavato da materie prime naturali, e rispetto all’alluminio hanno diversi vantaggi.

1. È un materiale che si adatta a molti utilizzi: può essere usato per finestre, porte interne, porte finestre, vetrate, anche se risulta meno adeguato per facciate in vetro di grandi dimensioni (come ad esempio vetrine dei megozi).

2. È un ottimo isolante termico e acustico, in grado di resistere a qualsiasi intemperia. La sua conducibilità termica (a differenza dell’alluminio) è molto bassa ed offre un totale isolamento dal freddo in inverno e dal caldo in estate.

3. Come nel caso dell’alluminio, il PVC garantisce una buona durata nel tempo, senza ricorrere a periodiche manutenzioni.

4. Questo tipo di serramenti si può adeguare ai tuoi gusti e allo stile che desideri, perchè oltre a poter essere colorato di qualsiasi colore, la superficie può imitare diverse tipologie di legno. Molte volte infatti, il PVC viene scelto perchè garantisce un'alta qualità senza rinunciare all’estetica.

5. Un altro punto forte del Pvc è il prezzo; questo materiale è molto più conveniente dell'alluminioNon sai quanto possa costare sostituire gli infissi? Scarica qui il listino prezzi dei migliori serramenti in PVC, per scoprire se l'investimento è più basso di quello che pensi.

 immagine_tabella_ok.jpg


Ricorda, scegliere bene il tipo di serramento è importante. Se lo fai nel modo giusto puoi trovare il perfetto equilibrio termico della tua casa ed assicurarti di avere un buon prodotto duraturo nel tempo, che non richieda manutenzione.


Vuoi scoprire quali sono tutti i trucchi per un isolamento termico perfetto?

Guida Gratuita Scelta Infissi

Categorie: Materiali, Finestre

Michele Pintarelli

Scritto da Michele Pintarelli

Da 28 anni è impiegato in importanti aziende nel settore dei serramenti, che gli hanno permesso di maturare conoscenze e competenze profonde in tutto il campo. Ha a che fare ogni giorno con aziende di serramenti che installano prodotti di ogni tipo in edifici italiani: da finestre, a portoncini, a tapparelle o persiane e scuri.

Iscriviti al nostro blog